Gli ultimi aggiornamenti da EMMTRC

Europei Master corsa in montagna Val Tramontina 2021. L'organizzazione al lavoro in attesa del fine settimana del 17-19 settembre

(News del 25.07.2021)

Anche in piena estate e dopo il rinvio dell’evento, da maggio a settembre, causa covid-19, il comitato organizzatore dei Campionati europei di corsa in montagna, trail running e nordic walking non si è mai fermato. In Val Tramontina, nelle prealpi carniche del pordenonese, in questo periodo, sono stati effettuati numerosi sopralluoghi e controlli lungo i tre percorsi di gara. Il tutto per garantire il massimo della sicurezza, come affermato da Giampaolo Bidoli (presidente del team esecutivo):

“Vogliamo creare un mix tra agonismo, prestazione e, allo stesso tempo, di benessere e coinvolgimento di tutti i partecipanti, facendo scoprire angoli naturalistici incontaminati, borghi tradizionali e la cultura dell’ospitalità di queste terre così lontane e nascoste ma ricche di storia e tradizioni.”

La corsa in montagna si svilupperà lungo un tracciato di 9.5 chilometri con un dislivello di 450 metri, veloce, tecnico e nervoso che toccherà i punti più ameni della vallata. Il trail running avrà una lunghezza di 43,5 chilometri e ben 1800m di dislivello, attraverserà le zone più suggestive, tra laghi, gallerie e cime incontaminate. La novità assoluta sarà il nordic walking il cui percorso, sviluppato lungo il vellutato prato di fondovalle, sarà caratterizzato da una lunghezza di 10 chilometri e dovrà essere affrontato percorrendo 8 giri del circuito. Tre gare sportive immerse nella natura selvaggia, porteranno gli atleti a scoprire paesaggi meravigliosi.

Accanto agli aspetti prettamente agonistici, l’organizzazione sta definendo gli ultimi dettagli del programma collaterale al fine di offrire agli ospiti il meglio del territorio, sotto tutti i punti di vista, coinvolgendo, in primis, le realtà locali, dai due Comuni Tramonti di Sotto e Tramonti di Sopra, all’Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane Lis Aganis, ad altre comunità del territorio pordenonese, a Promoturismo FVG ed alla Regione Friuli Venezia Giulia. Un impegno complessivo di grande rilevanza che vede 3 organizzazioni insieme: l’associazione Cemont, SMART Atletica San Martino 2.0 e l’ASD Polisportiva Valtramontina.

Durante le ultime visite in loco, nella scorsa primavera, i rappresentanti dell’Associazione europea Master (EMA) ed i tecnici della Fidal si sono detti soddisfatti per come sta procedendo il lavoro in vista di questo grande appuntamento sportivo internazionale “Over 35” che vedrà la Val Tramontina capitale continentale degli sport outdoor.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento www.emmtrc-tramonti2021.org

EMMTRC Valtramontina 2021 – Associazione CEMonT
Work in progress Valtramontina

IT

Scarica la news in formato pdf

EN

Download news in pdf file

Vi presentiamo i nostri ambassadors

(News del 13.05.2021)

Lornah Kiplagat – EMA Ambassador

Lornah Kiplagat keniota di origine, olandese per matrimonio, è fondatrice dell’HATC e 4 volte campionessa del mondo.

Ha detenuto record mondiali sui 5 km, 10 miglia, 20 km e mezza maratona e ha gareggiato per i Paesi Bassi alle Olimpiadi di Atene (2004), Pechino (2008) e Londra (2012).
Ha gareggiato ai Campionati del Mondo 2003 e ha vinto i Campionati del Mondo di Cross Country a Mombasa nel 2007.

Alla fine del 2008 ha deciso di concentrarsi molto di più sulla strada e soprattutto sulla maratona.

Migliori tempi personali:

  • Strada 5 K: 14:47 (record mondiale)
  • 10 K Strada: 30:32
  • 15 K Strada: 46:59 (record europeo)
  • 10 Miglia: 50:50 (record mondiale)
  • 20 K Strada: 62:57 (record mondiale)
  • Mezza maratona: 66:25 (precedente record del mondo)
  • 25 K: 1:23:41
  • Maratona: 2:22:22

Lornah ha vinto le gare di Los Angeles (2x), Amsterdam, Rotterdam e Osaka ed è stata 2a a Chicago e 3a nelle maratone di New York.

Ha anche vinto il Millenium Shoe Award delle Nazioni Unite e l’Abebe Bikila Award. Nel 2006 e nel 2007 è stata AIMS World Athlete of the Year.

Lornah è anche nota per quello che fa al di fuori dello sport. È la fondatrice della Fondazione Lornah Kiplagat, ambasciatrice del Ministero dello sviluppo nei Paesi Bassi e ambasciatrice dei fondi sportivi Jeugd nei Paesi Bassi.

www.lornah.com

Venanzio Ortis – EMA Ambassador

Originario di Paluzza è un ex mezzofondista italiano, oro e argento agli Europei di Praga 1978 rispettivamente nei 5000 e nei 10000 m piani.


Nel 1976 partecipò ai Giochi olimpici di Montrèal ma raggiunse l’apice della sua carriera nel 1978, all’età di 23 anni: il 16 agosto stabilì il primato italiano sui 5000 m piani finendo al terzo posto al Meeting di Zurigo con il tempo di 13’20″8, battuto solo dal primatista mondiale Henry Rono e dal campione di casa Markus Ryffel.

Il 29 agosto, ai campionati europei di Praga, partecipò alla gara dei 10000 m piani, evento inaugurale della manifestazione, giungendo secondo dietro al finlandese Martti Vainio e stabilendo, con il tempo di 27″31’48, il nuovo record italiano (mezzo minuto meglio del precedente primato) e la sesta migliore prestazione mondiale di sempre.

Il 2 settembre si aggiudicò infine il titolo di campione europeo dei 5000 m piani con uno sprint vincente sullo stesso Ryffel e sul sovietico Aleksandr Fedotkin, giunti secondi ex aequo. Fu il primo titolo continentale per l’Italia in una gara di mezzofondo prolungato, molti altri ne seguiranno negli anni successivi.

Nuove date per gli Europei

(News del 01.05.2021)

A seguito del persistere dell’emergenza Covid-19 gli Europei sono stati posticipati.

Le nuove date stabilite per la manifestazione sono 17-19 settembre 2021.