Gli ultimi aggiornamenti da EMMTRC

Europei masters Nordic Walking e Trail Running Val Tramontina 2021 L’Italia domina il Nordic Walking. Nella gara trail migliori tempi assoluti per il francese Guillaume Rouger e per l'italiana Irene Palazzi.

(News del 19.09.2021)

Tramonti di sotto 19 settembre 2021.
L’Italia si conferma la squadra da battere anche nell’ultima giornata di gare agli europei masters di corsa in montagna.
In una domenica uggiosa ed autunnale, si é svolta la prima gara assoluta masters di un campionato europeo.
Quasi 80 atleti al via che hanno gareggiato lungo un percorso caratterizzato da un anello di 870 metri da percorrere 10 volte più un rettilineo di lancio/arrivo di 650 metri.

Doppio oro per i colori italiani che entreranno nella storia proprio per essere i primi in un campionato continentale. Miglior tempo assoluto per Paola Vicenzi (W55 1:19:31) e Luigi Sesso (M50 1:12:52). Gli azzurri sono stati pure i protagonisti dei vari podi di categoria.

Nel trail, nella gara femminile, parlando in termini di classifica generale, il Friuli ha festeggiato la medaglia d’oro di Irene Palazzi (W40 podisti Cordenons) che ha chiuso la prova in 5:03:24. Seconda la tedesca Elke Keller (W55 5:03:55). Terza la rumena Ghizela Vonica (W45 5:10:07).

In campo maschile la Francia si è confermata un’ottima squadra, piazzando sul podio generale Guillaume Rouger (primo tempo 3:55:03 – M35) e Michel Bowie (terzo tempo 4:11:37 – M50). Ottimo secondo, il friulano Andrea Moretton (atletica Aviano) con il tempo di 4:02:25 (M45). Per il territorio del pordenonese una grande soddisfazione sia per i risultati che per l’organizzazione della Cemont, anche secondo i partecipanti, le delegazioni straniere e l’EMA (European Masters Athletics).

Entusiasti i runners del percorso del trail di 43,5 chilometri che ha attraversato le località più suggestive della zona, tra laghi, pozze smeraldine, gallerie e cime incontaminate con un dislivello di 1800 metri.

“E’stata un’esperienza incredibile che ci ha riempito di soddisfazioni ed emozioni”. Queste le parole a caldo del presidente del comitato organizzatore Val Tramontina 2021, Giampaolo Bidoli. “Tutta la nostra comunità si è dedicata a questo evento con oltre 200 volontari ai quali vanno tutti i più sinceri ringraziamenti. La Regione Friuli Venezia Giulia, le amministrazioni ed enti locali, EMA, Fidal e il pool di partner che hanno creduto in noi, sono stati fondamentali per la riuscita di questa manifestazione sportiva internazionale dedicata agli sport outdoor. La Val Tramontina ha dimostrato che è in grado di ospitare eventi di altissimo livello”.

Nelle varie categorie, l’Italia è risultata la protagonista assoluta sia in campo femminile che maschile, in ambedue le discipline (Nordi Walking e Trail Running).
Tutte le classifiche sono disponibili su www.endu.net

Europei masters corsa in montagna Val Tramontina 2021 L’Italia protagonista assoluta. Ana Nanu e Filippo Barizza i migliori

(News del 18.09.2021)

Tramonti di sotto 18 settembre 2021.
Un sabato da incorniciare per i colori azzurri agli europei masters di corsa in montagna.

Nel campo gara allestito in località Matan si sono presentati 315 atleti provenienti da 17 nazioni e suddivisi nelle varie categorie femminili e maschili.
Le 92 donne sono partite per prime affrontando il percorso tecnico e veloce di 9.2 chilometri all’interno della splendida natura della vallata.
Al termine della prova la fortissima italo-rumema dell’atletica Rimini nord Ana Nanu (W45) ha tagliato il traguardo per prima con il tempo di 50.05, precedendo di in solo secondo un’altra grande runner, l’ungherese Merenyi Timea (W50). Terza la campionessa europea uscente, la belga Charlotte Cotton (50.54, W40) che, negli ultimi 2.5 chilometri, ha rimontato una serie di atlete che la precedevano.
In gara anche la pluricampiomessa del mondo di mezza maratona ed un oro mondiale ed europeo di cross, la nederlese di origini kenyane Lorah Kiplagat.

In campo maschile (223 starters), sin dal primo chilometro un gruppo di sei atleti ha preso la testa della corsa, rimanendo abbastanza compatto fino al quinto chilometro. A quel punto ha aumentato decisamente ritmo Fabrizio Barizza (atletica Dolomiti Belluno), lasciandosi alle spalle il ceco Jaroslav Vitek. Negli ultimi due chilometri gli atleti immediatamente dietro ai due leaders hanno giocato le loro carte per cercare di conquistare il rerzo posto assoluto. Al traguardo Barizza (M40) chiude con il tempo di 43.18 davanti all’atleta delle Repubblica Ceca (44.38, M45). Al terzo posto, dopo un’ottima ultima parte di corsa, Luca Benini (M35) che ha fermato il crono a 45.01.

Nelle varie categorie, l’Italia è risultata la protagonista assoluta sia in campo femminile che maschile.
Tutte le classifiche sono disponibili su www.endu.net

Domani, domenica 19 settembre, sono previste due prove.

Una prima assoluta per il Nordic Walking il cui percorso sarà caratterizzato da un anello di 870 metri da percorrere 10 volte più un rettilineo di lancio/arrivo di 650 metri e la gara più dura ed attesa ovvero il trail running di 43,5 chilometri con un dislivello di 1800 metri.
Il percorso attraverserà le località più suggestive della zona, tra laghi, pozze smeraldine, gallerie e cime incontaminate. 

Orari di partenza:
Trail running ore 8.00, Nordic Walking ore 9.00 donne e open, ore 10.25 uomini.

Cerimonia di apertura e sfilata

(News del 18.09.2021)

Tramonti di Sopra. La cerimonia di apertura ha dato il via agli europei masters di corsa in montagna, trail running e nordic walking Val Tramontina 2021.

L’evento ha visto sfilare le 17 delegazioni europee, anticipate dal gruppo tamburi di Valvasone ed accolti dalla banda di Maniago.
Sul palco sono intervenuti il presidente EMA Kurt Kaschke, il presidente del comitato organizzatore Giampaolo Bidoli, i sindaci di Tramonti di Sotto e Sopra, Facchin e Urban, in rappresenza della Fidal nazionale Gianfranco Lucchi e del comitato regionale Lucio Poleto e l’europarlamentare Marco Dreosto.

Una grande festa che la Val Tramontina ha voluto dedicare a tutti gli ospiti italiani ed internazionali con la presenza anche dei massimi rappresentanti dell’associazione mondiale di corsa in montagna.

Ora spazio alle gare!

Foto credit: Fabio Passa

Grazie!

(News del 17.09.2021)

Un grazie a tutti coloro i quali hanno deciso di supportare il comitato organizzatore di EMMTRC Val Tramontina 2021! 

Thank you all supporters and partners involved in EMMTRC Val Tramontina 2021!!
 
Tutti i Comuni interessati, la Regione FVG, PromoTurismoFVG, EMA, Fidal, le numerose e varie realtà del territorio e poi Associazione Italiana Cuochi, IAL Scuola Alberghiera di Aviano, Pro Loco Alta Val d’Arzino per la gestione hospitality, Associazione Musicale Gottardo Tomat di Spilimbergo, Associazione Culturale FolkGiornale, ANA Zoppola, ANA Pordenone, Pro loco Tramonti di Sopra, Pro Loco Tramonti di Sotto, Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane Lis Aganis, il Parco delle Dolomiti friulane, le società ed associazioni sportive, il pool di sponsor ed i favolosi Volontari.

Presentazione EMMTRC a Pordenone

(News del 15.09.2021)

Foto di Garage studio

Messaggio ufficiale del presidente EMA Kurt Kaschke

(News del 13.09.2021)

Dear Runners and Nordic Walkers, It is a pleasure for all of us to come back to international masters’ championships this year. 

Thank you for your entry and for your participation in Valtramontina our host area in Italy this year.

We all are looking forward to meet our friends, to compete, and to enjoy the hospitality of the villages of Valtramontina.

The Local Organizing Committee is ready with the preparation and we hope you as well.

Please be so kind and respect some of the regulations and rules that are necessary to follow:

> be vaccinated and have your code of vaccination with you or a test certificate that is valid

> use your mask when being indoors and together with other athletes

> follow the words of our Safety Officers and other responsibles who will assist you

  • EMMTC 2021 is an international championship where you are the ambassador of your country – you have to wear the national west of the country you are participating for
  • Have your equipment for Trail and Nordic-Walking with you – it will be checked
  • For any questions, support or help let us know how we can encourage you to enjoy this event

Have a safe arrival to your destination, stay healthy and fit.

On behalf of EMA and the LOC

Kurt Kaschke
EMA President

Cari corridori e nordic walkers, è un piacere per tutti noi tornare ai campionati internazionali di master quest’anno.

Grazie per le vostre iscrizioni e per la vostra presenza in Valtramontina, la nostra area ospitante in Italia quest’anno.

Non vediamo l’ora di incontrare i nostri amici, di gareggiare e di godere dell’ospitalità dei paesini della Valtramontina.

Il Comitato Organizzatore Locale è pronto con i preparativi e speriamo anche voi.

Si prega di essere così gentili  da rispettare alcuni dei regolamenti e delle norme che è necessario seguire:

> essere vaccinati e portare con sé il codice di vaccinazione o un certificato di esame valido

> usare la mascherina al chiuso e quando si è insieme ad altri atleti

> segui le indicazioni dei nostri Responsabili della Sicurezza e degli altri responsabili che vi assisteranno.

  • EMMTC 2021 è un campionato internazionale in cui sei l’ambasciatore del tuo paese – devi indossare la divisa del paese per cui stai partecipando
  • Porta con te la tua attrezzatura per il Trail e il Nordic-Walking – sarà controllata
  • Per qualsiasi domanda, supporto o aiuto, facci sapere come possiamo aiutarti a goderti questo evento

Buon arrivo a destinazione, rimani in salute e in forma.

A nome di EMA e LOC

Kurt Kaschke
Presidente dell’EMA

Newsroom Europei Masters corsa in montagna Val Tramontina 2021. Il 18-19 settembre attesi oltre 500 atleti da 16 paesi per le 3 gare Al via Lornah Kiplagat, Charlotte Cotton e Francesca Rimonda

(News del 13.09.2021)

Pordenone. Siamo entrati ufficialmente nella settimana che ci porterà al grande appuntamento del 17-19 settembre 2021 in Val Tramontina, ovvero i campionati europei masters di corsa in montagna, trail running e nordic walking.
Tre gare (anche open), suddivise in 2 giornate che  vedranno la partecipazione di oltre 500 atleti over 35 provenienti da 16 paesi.

Sabato 18 si terrà la competizione di corsa in montagna che si svilupperà lungo un tracciato di 9.5 chilometri con un dislivello di 450 metri, veloce, tecnico e nervoso che toccherà i punti più ameni della vallata.
Alla partenza ci saranno top runners del calibro della keniota naturalizzata nederlandese Lornah Kiplagat. Nel suo palmares tre titoli mondiali di mezza maratona (PB 1h06’25”), un oro mondiale ed europeo di cross e tre partecipazioni olimpiche nei 10000m e nella maratona.
La belga Charlotte Cotton, campionessa europea uscente e vice campionessa mondiale 2021 di corsa in montagna, nonché atleta di spicco del circuito di coppa del mondo assoluta.
Con loro la piemontese Francesca Rimonda, campionessa europea F35 di mezza maratona 2020 a Funchal Portogallo (sesta assoluta) e bronzo master ai mondiali 100km di Winschoten 2021 (Paesi Bassi).
In campo maschile, ha ufficializzato l’iscrizione, don Franco Torresani, il prete volante trentino, da almeno 15 anni vincente in quasi tutte le edizioni dei mondiali di montagna, compresi quelli della settimana scorsa a Telfes (Austria).

Domenica 19 sarà dedicata al Nordic Walking e al trail running.

La novità assoluta sarà proprio il Nordic Walking che vedrà il debutto del primo campionato europeo master della specialità proprio in occasione del weekend in Val Tramontina. Questa disciplina è, in pratica, una camminata sportiva in cui le braccia spingono in modo opposto ed alternato rispetto ai piedi con l’aiuto di appositi bastoni. Durante la prestazione i movimenti interessano fino al 90% dei muscoli del corpo. Il Nordic Walking è il più efficiente e piacevole allenamento al mondo, un modo per aumentare la propria vigorosità fisica, migliorare nel complesso la propria salute e vitalità mentale. Questa è la definizione data dall’ideatore di questo sport, il finlandese Marko Kantaneva. La gara friulana sarà caratterizzata da un anello di 870 metri da percorrere 10 volte più un rettilineo di lancio/arrivo di 650 metri. Non essendoci un regolamento internazionale riconosciuto da World Athletics verrà utilizzato quello preparato e studiato da EMA, tenendo in considerazione le norme utilizzate in diversi Paesi. in base agli esiti di questa prima prova, cui sono iscritti atleti provenienti da 7 Paesi, verranno decisi i prossimi step.

Nella stessa giornata si svolgerà la competizione di trail running che avrà una lunghezza di 43,5 chilometri e ben 1800m di dislivello, il cui percorso attraverserà le località più suggestive della zona, tra laghi, pozze smeraldine, gallerie e cime incontaminate.


Tre gare sportive immerse nella natura selvaggia, porteranno gli atleti a scoprire paesaggi meravigliosi all’interno del parco delle dolomiti friulane. Queste ultime fanno parte di uno dei nove sistemi montuosi iscritti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Accanto agli aspetti prettamente agonistici, il comitato organizzatore ha definito un ricco programma collaterale al fine di offrire agli ospiti il meglio del territorio, sotto tutti i punti di vista, coinvolgendo, in primis, le realtà locali, dai 2 Comuni Tramonti di Sotto e Tramonti di Sopra, all’Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane Lis Aganis, ad altre comunità del territorio pordenonese, a Promoturismo FVG ed alla Regione Friuli Venezia Giulia.


Il 19 settembre Tramonti di Sopra ospiterà la feste delle erbe e del benessere mentre venerdì 17 la cerimonia inaugurale degli europei masters, con la sfilata di tutte le delegazioni, alle ore 18.00.
Tramonti di Sotto ospiterà il villaggio evento e le zone di partenza/arrivo delle competizioni.

Un impegno complessivo di grande rilevanza che vede 3 organizzazioni insieme:
l’associazione Cemont, SMART Atletica San Martino 2.0 e l’ASD Polisportiva Valtramontina supportate da importanti partner e sponsor. Un fine settimana che vedrà la Val Tramontina capitale continentale degli sport outdoor.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento http://www.emmtrc-tramonti2021.org/

EMMTRC Valtramontina 2021 – Associazione CEMonT

IT

Scarica la news in formato pdf

EN

Download news in pdf

Aggiornamento procedure covid-19

(News del 09.09.2021)

A seguito della pubblicazione in data 7 settembre 2021, da parte di Fidal, del nuovo protocollo organizzativo temporaneo per eventi non stadia consultate le nuove procedure aggiornate:

>> scarica pdf

Più tempo per iscriversi!

(News del 23.08.2021)

Nuovo termine per le iscrizioni: 05 settembre 2021.

Europei Master corsa in montagna Val Tramontina 2021. L'organizzazione al lavoro in attesa del fine settimana del 17-19 settembre

(News del 25.07.2021)

Anche in piena estate e dopo il rinvio dell’evento, da maggio a settembre, causa covid-19, il comitato organizzatore dei Campionati europei di corsa in montagna, trail running e nordic walking non si è mai fermato. In Val Tramontina, nelle prealpi carniche del pordenonese, in questo periodo, sono stati effettuati numerosi sopralluoghi e controlli lungo i tre percorsi di gara. Il tutto per garantire il massimo della sicurezza, come affermato da Giampaolo Bidoli (presidente del team esecutivo):

“Vogliamo creare un mix tra agonismo, prestazione e, allo stesso tempo, di benessere e coinvolgimento di tutti i partecipanti, facendo scoprire angoli naturalistici incontaminati, borghi tradizionali e la cultura dell’ospitalità di queste terre così lontane e nascoste ma ricche di storia e tradizioni.”

La corsa in montagna si svilupperà lungo un tracciato di 9.5 chilometri con un dislivello di 450 metri, veloce, tecnico e nervoso che toccherà i punti più ameni della vallata. Il trail running avrà una lunghezza di 43,5 chilometri e ben 1800m di dislivello, attraverserà le zone più suggestive, tra laghi, gallerie e cime incontaminate. La novità assoluta sarà il nordic walking il cui percorso, sviluppato lungo il vellutato prato di fondovalle, sarà caratterizzato da una lunghezza di 10 chilometri e dovrà essere affrontato percorrendo 8 giri del circuito. Tre gare sportive immerse nella natura selvaggia, porteranno gli atleti a scoprire paesaggi meravigliosi.

Accanto agli aspetti prettamente agonistici, l’organizzazione sta definendo gli ultimi dettagli del programma collaterale al fine di offrire agli ospiti il meglio del territorio, sotto tutti i punti di vista, coinvolgendo, in primis, le realtà locali, dai due Comuni Tramonti di Sotto e Tramonti di Sopra, all’Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane Lis Aganis, ad altre comunità del territorio pordenonese, a Promoturismo FVG ed alla Regione Friuli Venezia Giulia. Un impegno complessivo di grande rilevanza che vede 3 organizzazioni insieme: l’associazione Cemont, SMART Atletica San Martino 2.0 e l’ASD Polisportiva Valtramontina.

Durante le ultime visite in loco, nella scorsa primavera, i rappresentanti dell’Associazione europea Master (EMA) ed i tecnici della Fidal si sono detti soddisfatti per come sta procedendo il lavoro in vista di questo grande appuntamento sportivo internazionale “Over 35” che vedrà la Val Tramontina capitale continentale degli sport outdoor.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento www.emmtrc-tramonti2021.org

EMMTRC Valtramontina 2021 – Associazione CEMonT
Work in progress Valtramontina

IT

Scarica la news in formato pdf

EN

Download news in pdf file

Vi presentiamo i nostri ambassadors

(News del 13.05.2021)

Lornah Kiplagat – EMA Ambassador

Lornah Kiplagat keniota di origine, olandese per matrimonio, è fondatrice dell’HATC e 4 volte campionessa del mondo.

Ha detenuto record mondiali sui 5 km, 10 miglia, 20 km e mezza maratona e ha gareggiato per i Paesi Bassi alle Olimpiadi di Atene (2004), Pechino (2008) e Londra (2012).
Ha gareggiato ai Campionati del Mondo 2003 e ha vinto i Campionati del Mondo di Cross Country a Mombasa nel 2007.

Alla fine del 2008 ha deciso di concentrarsi molto di più sulla strada e soprattutto sulla maratona.

Migliori tempi personali:

  • Strada 5 K: 14:47 (record mondiale)
  • 10 K Strada: 30:32
  • 15 K Strada: 46:59 (record europeo)
  • 10 Miglia: 50:50 (record mondiale)
  • 20 K Strada: 62:57 (record mondiale)
  • Mezza maratona: 66:25 (precedente record del mondo)
  • 25 K: 1:23:41
  • Maratona: 2:22:22

Lornah ha vinto le gare di Los Angeles (2x), Amsterdam, Rotterdam e Osaka ed è stata 2a a Chicago e 3a nelle maratone di New York.

Ha anche vinto il Millenium Shoe Award delle Nazioni Unite e l’Abebe Bikila Award. Nel 2006 e nel 2007 è stata AIMS World Athlete of the Year.

Lornah è anche nota per quello che fa al di fuori dello sport. È la fondatrice della Fondazione Lornah Kiplagat, ambasciatrice del Ministero dello sviluppo nei Paesi Bassi e ambasciatrice dei fondi sportivi Jeugd nei Paesi Bassi.

www.lornah.com

Venanzio Ortis – EMA Ambassador

Originario di Paluzza è un ex mezzofondista italiano, oro e argento agli Europei di Praga 1978 rispettivamente nei 5000 e nei 10000 m piani.


Nel 1976 partecipò ai Giochi olimpici di Montrèal ma raggiunse l’apice della sua carriera nel 1978, all’età di 23 anni: il 16 agosto stabilì il primato italiano sui 5000 m piani finendo al terzo posto al Meeting di Zurigo con il tempo di 13’20″8, battuto solo dal primatista mondiale Henry Rono e dal campione di casa Markus Ryffel.

Il 29 agosto, ai campionati europei di Praga, partecipò alla gara dei 10000 m piani, evento inaugurale della manifestazione, giungendo secondo dietro al finlandese Martti Vainio e stabilendo, con il tempo di 27″31’48, il nuovo record italiano (mezzo minuto meglio del precedente primato) e la sesta migliore prestazione mondiale di sempre.

Il 2 settembre si aggiudicò infine il titolo di campione europeo dei 5000 m piani con uno sprint vincente sullo stesso Ryffel e sul sovietico Aleksandr Fedotkin, giunti secondi ex aequo. Fu il primo titolo continentale per l’Italia in una gara di mezzofondo prolungato, molti altri ne seguiranno negli anni successivi.

Nuove date per gli Europei

(News del 01.05.2021)

A seguito del persistere dell’emergenza Covid-19 gli Europei sono stati posticipati.

Le nuove date stabilite per la manifestazione sono 17-19 settembre 2021.